Associazioni No Profit

9653-1Le associazioni no profit sono enti che svolgono la propria attività nei confronti degli associati, perseguendo le finalità istituzionali indicate nello Statuto. In base allo scopo istituzionale degli organismi no profit, si possono distinguere:

  • Associazioni culturali;
  • Associazioni sportive dilettantistiche;
  • Associazioni di promozione sociale;
  • Associazioni di volontariato;
  • ONLUS;
  • Altre.

In virtù di quanto disposto dall’art. 148 del D.P.R. 917/1986, le associazioni no profit possono beneficiare di significative agevolazioni di natura fiscale, in quanto le somme versate dagli associati a titolo di quote o contributi associativi non concorrono a formare il reddito complessivo: sono, pertanto, detassati.

Parallelamente all’esercizio dell’attività non commerciale (ovvero istituzionale), l’ente associativo può comunque svolgere anche attività di natura commerciale, purché quest’ultima rappresenti sempre l’attività secondaria e mai prevalente dell’associazione, in termini di immobilizzazioni, ricavi e costi.

Tra gli enti associativi rientrano anche le ONLUS, ovvero associazioni, comitati, fondazioni o altri enti di carattere privato che perseguono finalità di solidarietà sociale, come l’assistenza sociale e sanitaria, la ricerca scientifica, la cura e la valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico e la tutela dei diritti civili.

Le ONLUS rientrano tra i soggetti che possono essere destinatari del cinque per mille, ovvero della quota IRPEF che ogni contribuente può destinare per finanziare enti che  svolgono attività di interesse sociale.

Le ONLUS sono destinatarie di un regime tributario agevolato per quanto riguarda le imposte sui redditi, l’IVA e le altre imposte indirette. Tale regime fiscale opera di diritto per alcune tipologie di ONLUS, come le organizzazioni di volontariato che possiedono determinati requisiti e le ONG (organizzazioni non governative) riconosciute idonee.

Per le ONLUS non rientranti nelle suddette categorie, l’applicazione del regime fiscale ���������privilegiato” è subordinata alla richiesta di iscrizione dell’associazione all’anagrafe unica delle ONLUS, mediante presentazione di una comunicazione alla competente Direzione Regionale dell���Agenzia delle Entrate.