AL TUO FIANCO PER MIGLIORARE IL TUO BUSINESS

Il mondo in cui le imprese competono cambia continuamente e diventa sempre più complesso.
Hai problemi con il tuo business perché non riesci a crescere,
vuoi ridurre i costi oppure desideri organizzarti meglio?
Siamo qui per aiutarti ed affiancarti per far crescere la tua attività.

Scopri come

Finanza Agevolata


Consulenza su contributi a fondo perduto o con tassi agevolati

Consulenza Anatocismo e Usura


Sei vittima di usura bancaria? Scopri come far valere i tuoi diritti.

Start up Innovative


Partire con il piede giusto è il primo passo per il successo.

Internazionalizzazione delle Imprese


Strategie e metodi per iniziare a vendere all’estero

Consulenza Societaria


Dalla costituzione della società e per tutta la durata della stessa

Consulenza Contabile e Tributaria


assistenza contabile e tributaria a imprese e persone fisiche

Controllo di Gestione


Ti aiutiamo a razionalizzare le tue strutture di costo

Crisi e Risanamento D’impresa


Consulenza alle imprese in stato di crisi

Le Ultime dal Blog

Credito d’Imposta per Ricerca e Sviluppo: le modifiche della Legge di Stabilità

L’art. 1 commi 15 e 16 della legge n. 232 dell’11 dicembre 2016 (c.d.  Legge di Bilancio per il 2017) aggiorna e modifica la disciplina del Credito d’Imposta previsto per gli investimenti in Ricerca e Sviluppo, prevedendo la proroga di un anno del periodo per poter beneficiare del bonus, l’innalzamento dal 25% al 50% dell’ammontare di credito fruibile rispetto alle spese incrementali sostenute, l’aumento a 20 milioni di euro dell’importo massimo agevolabile. Credito d’imposta per  Ricerca e Sviluppo: in cosa consiste Il Credito d’Imposta per Ricerca e Sviluppo rappresenta un beneficio fiscale che le aziende possono vantare a fronte di spese sostenute per Ricerca e Sviluppo. Tale credito può essere utilizzato in compensazione di altre imposte dirette e indirette. Chi può beneficiarne Possono beneficiare del credito d’imposta tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, le stabili organizzazioni di soggetti non residenti presenti nel Paese, gli enti non commerciali, le imprese agricole con reddito agrario conforme all’art. 32 del TUR, i consorzi e le reti di imprese. Sono esclusi dal beneficio i soggetti sottoposti a procedure concorsuali. Spese agevolabili Le spese di ricerca e sviluppo agevolabili con il credito d’imposta sono a titolo esemplificativo le seguenti: lavori sperimentali o teorici finalizzati all’acquisizione di nuove conoscenze sui fondamenti di fatti e fenomeni osservabili, senza che siano previste applicazioni o usi commerciali; ricerca pianificata o indagini critiche per l’introduzione di prodotti, servizi e processi inediti; attività finalizzate al miglioramento di capacità preesistenti di natura scientifica, tecnologica e commerciale; realizzazione di prototipi utilizzabili per scopi commerciali e di progetti pilota destinati a esperimenti tecnologici o commerciali, quando il prototipo è necessariamente il prodotto commerciale... leggi tutto

PMI Innovative: è on-line la Circolare operativa

Sul sito dell’ Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili è disponibile la Circolare n.1 sulle PMI Innovative. Tale documento può rappresentare un utile strumento operativo per i professionisti, ma anche per gli imprenditori, che desiderano approfondire le tematiche relative ai requisiti ed alle agevolazioni legate alle PMI Innovative. Per visualizzare o scaricare la Circolare cliccare... leggi tutto

Nuovo Regime Forfettario: cosa cambia dal 2016

la Legge di Stabilità 2016 (Legge 208/2015) ha apportato delle modifiche al Regime Forfettario già previsto con la Legge di Stabilità dello scorso anno. Dal 1° gennaio 2016 chi vuole aprire una partita IVA con un regime agevolato ha solo l’opzione del regime forfettario, a differenza del 2015 in cui si poteva optare, grazie alla norma prevista dal «Decreto Milleproroghe», per il regime dei minimi o per il regime forfettario. Il regime applicabile dal 01.01.2016 consentirà l’applicazione delle regole introdotte con la Legge di stabilità 2015 (articolo 1,commi da 54 a 89 Legge 190/2014) tenendo conto delle modifiche previste dalla Legge di Stabilità 2016. Per i professionisti le novità più importanti riguardano l’innalzamento della soglia di reddito che ne determina l’ingresso, che viene portata da 15.000 a 30.000 euro, l’aliquota dell’imposta sostitutiva al 5% per i primi 5 anni e dal sesto anno l’aliquota sale al 15%. Possono accedere al Regime i soggetti che nell’anno precedente abbiano rispettato le seguenti condizioni: Ricavi o compensi non superiori ai limite di 30.000 euro; Spesa annua per dipendenti e collaboratori non superiore a 5.000 euro lordi; Costo loro per ammortamenti di beni strumentali non superiore a 20.000 euro (non rientrato nel computo i beni immobili utilizzati per la professione). Sono esclusi i professionisti che si trovano nelle seguenti condizioni : Regimi speciali IVA o regime forfettario per la determinazione del reddito; Contribuenti che come attività abituale effettuano compravendita di fabbricati, terreni edificabili, mezzi di trasporto; Contribuenti non residenti salvo che non non si produca almeno il 75 % del reddito in Italia e si fornisca una dettagliata documentazione; Gli esercenti attività d’impresa, arti o professioni a esse assimilate, ovvero a società a... leggi tutto

Cosa dicono di noi

Dirigo un’azienda complessa e in un contesto dove c’è molta competizione. I professionisti dello Studio CFLC ci seguono e ci consigliano con estrema velocità e competenza in ogni nostra strategia di investimento.

Antimo Sambucci

Founder & Ceo, Consorzio VIS – Multiservizi

Il mondo è cambiato e l’innovazione è un elemento imprescindibile per ogni azienda. Sono tra i pochi professionisti che ti considerano un partner e non un mero cliente. Possiedono elevata competenza sui temi innovativi e mi hanno aiutato nella costituzione della mia rete di imprese sulla fabbricazione digitale Pietro Gabriele

Presidente , Fonderie Digitali – Rete di imprese digitali

Qualche dubbio?

Siamo qui per toglierti qualche pensiero.

Contattaci